Obiettivo principale del regolamento REACH è quello di migliorare la conoscenza dei pericoli e dei rischi derivanti da prodotti chimici, oltre che mantenere e rafforzare la competitività e le capacità innovative dell’industria chimica europea. 

Il REACH è un sistema integrato di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche che mira ad assicurare un maggiore livello di protezione della salute umana e dell'ambiente. Circa 30.000 sostanze e prodotti chimici sono stati soggetti ad un esame sulla loro pericolosità e inseriti in un database comune a tutti gli Stati membri. Attraverso il REACH è quindi possibile ottenere maggiori e più complete informazioni sulle proprietà pericolose dei prodotti manipolati, sui rischi connessi all'esposizione e sulle misure di sicurezza da applicare.

Molte sostanze disponibili sul mercato nell'Unione europea sono considerate sostanze "soggette a un regime transitorio". Le aziende produttrici e importatrici di queste sostanze saranno soggette a nuove scadenze. Queste sono tenute a registrarle per quantitativi superiori a 100 tonnellate all’anno entro il 31 maggio 2017; per rimanere sul mercato dopo il 2018, dovranno registrarele per quantitativi superiori a 1 tonnellata all’anno e inferiori a 100 tonnellate all’anno, entro il 31 maggio 2018.

 

Insieme all'Ordine dei Chimici di Venezia e all'Ordine degli Ingegneri di Venezia, Apindustria Servizi invita le aziende interessate al corso

Le novità in materia di REACH e CLP.
Le schede di sicurezza e l’etichettatura delle sostanze chimiche:
i controlli delle autorità competenti e le scadenze per le aziende

martedì 20 giugno 2017

in orario 14.00-18.00

presso la sede di Apindustria Venezia (via Torino 63 - Mestre)

PROGRAMMA:

  • corretta applicazione dei regolamenti REACH e CLP: Regolamento CE per la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche e Regolamento sulla classificazione e l'etichettatura delle sostanze chimiche;

  • implicazioni sull’utilizzo e la vendita di sostanze chimiche;

  • ricadute sull’applicazione delle norme in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs 81);

  • lettura e redazione delle schede di sicurezza relative alla nuove disposizioni e controlli da parte delle autorità competenti.

 

Il corso riconosce 4 crediti formativi per l'aggiornamento RSPP-ASPP.

Agli associati Apindustria Venezia, ai professionisti chimici ed ingegneri iscritti agli Ordini provinciali di Venezia,

verrà garantita una riduzione del 40% rispetto alla quota di iscrizione ordinaria all'evento formativo.

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.