Il Presidente di Apindustria Venezia, Ivan Palasgo, durante la riunione della Giunta presidenziale CONFAPI dello scorso 1° marzo, è stato designato come rappresentante dell’associazione in seno alla Piattaforma Tecnologica Marittima, presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

La Piattaforma Tecnologica Marittima (PTNM) nasce nel 2005 dalla forte volontà del sistema economico di avere un luogo di confronto unico fra l’industria, il sistema ricerca e le amministrazioni in materia di ricerca, formazione e innovazione per un comparto economico che produce il 2,7% del PIL e occupa oltre 500.000 addetti con una localizzazione prevalente nelle aree svantaggiate del Paese. L’Italia ha oltre 8.000 chilometri di coste e una innata vocazione marittima che coinvolge trasversalmente l’intera struttura socio-economica nazionale rispetto a mobilità sostenibile, efficienza energetica, qualità del prodotto Made in Italy, qualità della filiera alimentare, occupazione, sicurezza, turismo e qualità ambientale.

“Lo scopo della PTNM è quello di creare una rete consolidata tra gli attori dei settori del mare che siano essi economici, scientifici o istituzionali per definire una visione comune in termini di crescita tecnologica e di sviluppo iniziative di valenza nazionale.” Commenta il presidente Palasgo “Il Cluster italiano presenta un elevato livello di coesione e buona capacità di alimentare un sistema di reti di imprese e di interscambi altamente flessibili. Anche CONFAPI condivide la politica di puntare a competitività e sostenibilità come obiettivi primari per la crescita nell’era della globalizzazione, investendo in conoscenza e formazione. Sono particolarmente onorato di far parte di questo tavolo anche per poter dar voce alle PMI del mio territorio d’origine, Venezia, che storicamente è uno dei punti nevralgici del sistema dell’economia marittima nazionale.”

 

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.