Continuano i percorsi di formazione finanziata per l'internazionalizzazione delle PMI venete con nuovi corsi per export manager, uffici amministrativi e web marketer.

Il nostro sistema economico veneto è costituito in gran parte da PMI a forte vocazione manifatturiera e terziaria, i cui prodotti Made in Italy sono sempre più richiesti dal mercato internazionale. Per rendersi competitivi è necessario raccogliere le nuove sfide dettate dalla globalizzazione e dell’Industria 4.0, arricchendo il know-how e le competenze della propria organizzazione.

Con questo nuovo percorso si mira all'acquisizione di competenze sia tecnico-specifiche che linguistiche all’interno delle aziende partecipanti prevedendo interventi formativi di gruppo e consulenza specialistica individuale dedicata ai responsabili commerciali esteri delle singole aziende. Queste ultime otterranno spunti, strumenti e prospettive per incrementare la propria presenza sui mercati internazionali, rilocalizzando i propri prodotti e servizi e generando nuovo valore.

 

PERCORSO FORMATIVO

Edizioni a Venezia, Portogruaro e Treviso.

Formazione tecnica rivolta alle figure chiave nei processi di internazionalizzazione: amministrazione, marketing, commerciale.
Corso di lingua inglese per il business tenuto da British Institutes di Portogruaro.
Consulenza specialistica di 40 ore all’impresa per studiare la propria strategia personalizzata.
Visita studio all'estero per entrare a diretto contatto con i nuovi mercati.

Ad ogni azienda partecipante verrà inoltre offerto 1 voucher per sostenere l’esame di certificazione di conoscenza della lingua inglese secondo CEFR (Quadro Linguistico Europeo di Riferimento).

 

PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE TECNICA

 

SCHEDA DI PREADESIONE PER L'AZIENDA
da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre venerdì 10 marzo 2017

 

Il progetto, una volta approvato, sarà finanziato dai fondi FSE e quindi gratuito per i partecipanti. La realizzazione del Progetto è subordinata al finanziamento dell’Amministrazione Regionale che si riserva di approvarlo con Decreto del Dirigente Regionale della Sezione Formazione.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.