PERCHE': Il campione, la sua scelta, la conservazione e il trasporto sono le fasi critiche dell’indagine ambientale e possono condizionare il risutlato ancor più del tipo di analisi impiegata. Per questo la norma UNI CEI EN ISO 17025:2005 prevede che il laboratorio che opera  il prelievo dei campioni da analizzare deve predisporre un piano o una procedura di campionemto.

Nel corso verranno trattati gli argomenti e le caratteristiche perculiari della normativa italiana e delle tecniche di riferimento dando spazio alla descrizione delle modalità di campionamento delle principali norme tecniche. Gli argomenti del corso arriveranno a definire le basi per la determinazione dell’incertezza di campionamento.

 

QUANDO: 14 ottobre 2016, ore 9.15 – 17.00
DOVE: Via Torino 63, Venezia Mestre
CHI: Dott. Biagio Giannì

COSA:

Parte teorica

  • Requisiti normativi e tecnici rivolti alla gestione dei campionamenti.
  • Il contenuto minimo di una procedura di campionamento e verbale del prelievo.
  • Esame delle modalità di campionamento descritte in alcune norme tecniche di riferimento per le acque in campo ambientale:
    Metodo APAT CNR IRSA 1030 Man 29:2003
    Metodo UNI EN ISO 5667-1:2007
    Metodo UNI EN ISO 5667-3:2013
    Modalità di campionamento delle acque superficiali

Parte pratica

  • Metodo UNI EN ISO 5667-11:2009.
  • Modalità di campionamento delle acque sotterranee dei siti contaminati.
  • Metodo UNI EN ISO 5667-18:2009.
  • Linee guida per l’assicurazione della qualità del dato nel prelievo e nella manipolazione dei campioni di acqua in campo ambientale descritte nella norma UNI EN ISO 5667-14.
  • Campionamento e incertezza .
  • Cenni di statistica di base.
  • Principali norme tecniche di settore per la determinazione dell’incertezza di campionamento.
  • Teoria di P.Gy con esempi applicati al campionamento di acque.
  • Approccio Top Down con esempi applicati al campionamento di acqua.

 

Il corso viene organizzato con l'Ordine dei Chimici di Venezia e con l'Ordine degli Ingegneri della provincia di Venezia
Agli iscritti all’Ordine dei Chimici e all'Ordine degli Ingegneri della provihncia di Venezia e agli associati Apindustria Venezia, verrà garantita una riduzione del 40% rispetto alla quota di iscrizione ordinaria all'evento formativo.


Per iscriversi al corso: chimici.apindustriavenezia.it
oppure scarica il modulo di iscrizione

Ricordiamo che per i professionisti chimici il riconoscimento dei crediti formativi
è subordinato all'iscrizione all'evento
sul Portale della Formazione dei Chimici.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.