Inaugurato il cantiere che porterà alla realizzazione della nuova ala dell'ospedale di Portogruaro. L’impresa costruttrice è la nostra associata Veneziana Restauri Costruzioni di Gruaro.

 

Si è svolta mercoledì 26 agosto, presso l’ospedale “S. Tommaso dei Battuti” di Portogruaro, l’inaugurazione del cantiere della “RECOVERY ROOM”, la “sala di risveglio” all'interno del comparto operatorio che accoglie i pazienti che necessitano di un monitoraggio continuo dei parametri nell'immediato periodo post-operatorio. L’intervento prevede la costruzione di una nuova area adibita in emergenza a terapia intensiva per i pazienti affetti da COVID-19.

L’impresa costruttrice è la nostra associata Veneziana Restauri Costruzioni, presente all'iniziativa insieme alle autorità locali e agli altri Soggetti interessati con il proprio Amministratore Delegato Marco Dall'Acqua, Presidente del mandamento di Apindustria Portogruaro nonché Vicepresidente metropolitano.

Soddisfatto Dall’Acqua ha così commentato: “E’ questo sicuramente un concreto esempio di come una buona e corretta sinergia tra Pubblico e Privato possa portare a ottimi risultati per il territorio e la comunità. Ciascuno per la propria parte sta favorendo, in tempi rapidi, l’iter necessario per un intervento strategico e importante per il nostro nosocomio. E’ per la nostra azienda motivo di orgoglio poter contribuire alla realizzazione di quest’opera, con la propria professionalità e competenza.”

La spesa totale prevista, sostenuta dalla Zignago Holding, ammonta a un milione di euro.

 

PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A UFFICIOSTAMPA@APINDUSTRIAVENEZIA.IT O CHIAMA A 041.8470725

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.