La squadra completa di Apindustria Venezia e Confapi Treviso all’Assemblea delle Piccole e Medie Industrie private italiane a Roma. Un’occasione per condividere prospettive di crescita e scenari di sviluppo della rete associativa.

 

Si è svolta martedì 28 luglio l’Assemblea Generale di Confapi a Roma, presso la sede dell’Università "Foro Italico".

Per la nostra Associazione hanno partecipato il presidente Marco Zecchinel con tutta la Giunta di presidenza: i vicepresidenti Marco Dall’Acqua e Roberto Dal Cin, i membri Silvia Sardena, Alessia Rossi, Corrado Secchi, Riccardo Florian e Simone Padoan.

Per Confapi Treviso la Presidente Federica Polloni con il Vicepresidente Andrea Gallinaro.

Della struttura hanno partecipato il Direttore Nicola Zanon e una delegazione della Segreteria Istituzionale-Ufficio Stampa rappresentata da Selena Toso e Alessandro Zanon.

Tra i principali punti in discussione all'o.d.g. gli scenari di sviluppo della rete associativa, il Bilancio Consuntivo al 31.12.2019, il Previsionale 2020 e la modifica dello statuto.

Il Presidente Maurizio Casasco ha relazionato ai delegati nazionali evidenziando i grandi passi in avanti che l'Associazione ha compiuto in questi anni di proficuo lavoro, di costante dialogo e confronto con le Istituzioni a tutti i livelli, incrementati negli ultimi mesi contestualmente alle vicende legate alla pandemia da COVID-19, rappresentando un fidato punto di riferimento con ruolo di mediazione e capacità di definizione di accordi.

Casasco ha riassunto le collaborazioni che Confapi ha instaurato nei vari tavoli nei quali è impegnata sia in sede nazionale che europea, costruendo sinergie utili ad affrontare e risolvere questioni essenziali e strategiche per le imprese iscritte. Ampio riconoscimento ne è derivato anche dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, con il quale lunedì scorso insieme ai colleghi europei rappresentanti della confederazione delle PMI continentali son stati in audizione a Palazzo Chigi.

All'incontro assembleare dal titolo: "Sinergie, Europa e fiducia. Le piccole e medie industrie private guardano al futuro”, infatti, sono intervenuti, quali ospiti il Presidente di Cea-pme, Mario Ohoven, il quale ha rivolto un saluto all’inizio dei lavori, accompagnato dal suo Vice Presidente Patrick Meinhardt, dal Segretario Generale Walter Krupp, dal Direttore esecutivo Stefan Moritz e da Andreas Jahn, Direttore ufficio politico e commercio estero di Bvmw, la confederazione europea delle PMI.

Presente pure dell’Assemblea Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti, accompagnato dal Direttore Generale dell’organizzazione, Vincenzo Gesmundo, a testimonianza del ruolo che Confapi sta ricoprendo nello scenario rappresentativo-istituzionale attuale.

Si è discusso, inoltre, della situazione amministrativa e patrimoniale, della gestione e delle azioni a tutela della Confapi e delle società controllate, di partecipazioni e rapporti contrattuali con società controllate e collegate, di organizzazioni, enti ed associazioni collegati al Sistema Confapi: delle delibere conseguenti e inerenti ed eventuali ratifiche; infine è stata annunciata e approvata l’integrazione dei nuovi componenti del Consiglio Direttivo.

L’occasione è stata utile, a termine Assemblea, per presentare, di persona, la squadra associativa al presidente Casasco, al quale son stati consegnati dal Presidente Zecchinel materiali e numeri del lavoro svolto negli scorsi mesi con i positivi risultati conseguiti, frutto del lavoro di squadra e della progressiva crescita e diffusione nei territori rappresentati.

 

PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A UFFICIOSTAMPA@APINDUSTRIAVENEZIA.IT O CHIAMA A 041.8470725

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.