Ebm ha deliberato la proroga al 12 luglio 2020 per la presentazione delle richieste di Rimborso acquisto DPI per Emergenza Covid-19.

 

E.B.M., l’Ente Bilaterale del settore metalmeccanico costituito con accordo sottoscritto tra Unionmeccanica Confapi, Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil, ha previsto di destinare un importo di un milione di euro per sostenere le imprese regolarmente iscritte all’Ente nell’acquisto di DPI specifici, come ulteriore prestazione nell’ambito della sicurezza dei lavoratori; tale importo rappresenta circa il 10% del totale contributi ricevuti nell'esercizio 2019.

 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

 

Il contributo alle aziende è del 50% per le spese sostenute per l’acquisto di DPI specifici come da protocollo di protezione del 14/03/2020 fino ad un massimo 300,00 euro (trecento/00), IVA esclusa.

Il contributo verrà riconosciuto per gli acquisti effettuati nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 30 aprile 2020.

 

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda di rimborso può essere richiesta dal 1 maggio 2020 al 12 luglio 2020.

La domanda deve essere presentata dall'azienda, secondo le modalità descritte nel manuale operativo, consultabile nella sezione documenti.

Documenti da allegare:

  • Modulo di richiesta, scaricabile dalla sezione documenti, compilato e sottoscritto dall’azienda;
  •  Documentazione attestante (fatture, documenti di spesa).

 

Nella sezione “Richiesta Prestazioni” occorre cliccare su Esegui Ricerca o indicando la Matricola INPS dell’azienda nel campo “Cod. Fiscale/Matricola INPS” della maschera di ricerca oppure non immettendo alcun valore nei campi di ricerca (lasciando tutti i campi vuoti).

 

PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. O CHIAMA A 041 3195011

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.