Lo studio estetico Libelcri Snc di Cheti Ciuto & C. Snc di Pramaggiore mette a disposizione servizi gratuiti a favore del personale delle Aziende Ulls4 “Veneto Orientale” e Ulss2 “Marca trevigiana” per ringraziarli del loro operato durante l’emergenza sanitaria Covid-19.

 

Libelcri è un Istituto di Pramaggiore specializzato in dimagrimento ed estetica avanzata, nel quale viene adottato un metodo completamente e rigorosamente naturale e senza controindicazioni, per ritrovare il peso forma ed il benessere del corpo.

La sua titolare, Cheti Ciuto, nel suo primo giorno di lavoro dopo la chiusura forzata per l’emergenza coronavirus, insieme alle sue collaboratrici si è confrontante per progettare una ripartenza.

Il loro primo desiderio è stato quello di ringraziare quelle persone che, in questo periodo, hanno dato tutto loro stesse, anche rischiando la propria salute, per salvare tutti noi.

Da questa riflessione è nata l’idea di omaggiare ogni dipendente delle aziende sanitarie del Veneto Orientale e della Marca trevigiana, rispettivamente l’ULSS N.4 e N.2, nessuno escluso comprese quindi anche le figure professionali OSS e ausiliari, di un’opportunità per dedicare del tempo a loro stessi, rinfrancarsi e rimettersi in forma con il meglio che la struttura possa offrire in fatto di dimagrimento ed estetica avanzata.

 

L’offerta in concreto consiste in specifici “cofanetti benessere” a scelta, fruibili fino al prossimo 30 settembre: “cura e benessere” per viso, corpo, piedi e mani, “aria di vacanza” per l’abbronzatura, e “total relax” per i massaggi.

La titolare Ciuto, motiva così la decisione assunta: “La professionalità e l’abnegazione che tutto il personale medico e paramedico ha dimostrato in occasione di questa terribile emergenza Covid-19 ci ha colpito nel profondo.

Desideriamo ‘restituire’ qualcosa alle persone che si son particolarmente spese compiendo con passione e abnegazione il proprio dovere, costrette anche a turni pesantissimi e senza sosta, sacrificando molte volte anche i gli affetti familiari e intimi per la salvaguardia della salute di tutti”.

 

Il Presidente del Mandamento di Portogruaro di Apindustria Venezia, Marco Dall’Acqua, commenta soddisfatto: “La lodevole iniziativa della nostra associata ci riempie d’orgoglio. Il cortese gesto di Cheti e di tutta la sua entusiasmante squadra riassume al meglio lo spirito che la nostra Associazione di Piccole e Medie Imprese vuole imprimere nel territorio, coadiuvando spirito e capacità d’impresa con la solidarietà e la riconoscenza ”.

 

                          PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A UFFICIOSTAMPA@APINDUSTRIAVENEZIA.IT O CHIAMA A 041.8470725

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.