Marco Zecchinel succede a Ivan Palasgo alla guida degli Imprenditori veneziani. Una maggior rappresentatività frutto di una risposta più aderente alle esigenze delle imprese a livello locale, punto fondamentale del programma 2020-2023.

 

È l’imprenditore sandonatese Marco Zecchinel il nuovo Presidente designato a guidare i Piccoli e Medi Imprenditori della Città Metropolitana di Venezia.

Nato a San Donà di Piave nel 1974, è Amministratore Delegato di Tergas Srl, azienda che si occupa della distribuzione di gas compressi industriali, medicali, alimentari, refrigeranti e antincendio, con sede a Noventa di Piave. Presidente del C.D.A. di Fullgas Srl, Società di produzione di gas tecnici.

Fondatore di Sodagas, azienda produttrice di gasatori d’acqua domestici e cilindri CO2 compatibili. Fino al 2016 ha ricoperto la carica di A.D. di Punto Emergenza Srl, società sita ad Udine, specializzata nel commercio di prodotti elettromedicali. Tra il 2009 e il 2015 è stato A.D. di Refrigerant Italia SRL, azienda leader in Italia nella distribuzione di miscele refrigeranti.

Nel passato ha ricoperto il ruolo di amministratore in società operanti nel campo della consulenza sulla sicurezza del lavoro. 

Attivo e presente in ambito sociale, è sostenitore di numerose società sportive, oltre ad essere Presidente dell’Associazione Ciclistica Veloclub Tergas-AVIS.

Il nuovo Presidente succede a Ivan Palasgo, Legale Rappresentante della Palasgo Group Srl, ora membro di diritto del Consiglio direttivo.

Zecchinel, eletto dai soci in Assemblea all’unanimità, giovedì 06 febbraio scorso, presso la sede di Mestre, sarà accompagnato da una giovane e dinamica squadra di consiglieri rappresentativi dei vari territori metropolitani e dei settori più importanti della nostra economia. Ecco i nomi:

 

 

Il ruolo di Vicepresidente sarà ricoperto dai Consiglieri Marco Dall’Acqua e Roberto Dal Cin, rispettivamente Presidenti dei Mandamenti di Portogruaro e Jesolo.

Entusiasta della fiducia ricevuta, il neopresidente dichiara: “E’ con orgoglio e soddisfazione che accetto questo nuovo incarico, dopo la presidenza del mandamento del sandonatese.

Ringrazio Palasgo per l’impegno profuso nei suoi tre mandati consecutivi, determinanti nel porre le solide basi dalle quali crescere insieme.

Desidero proseguire nell’azione di coinvolgimento delle PMI al fine di costruire un network capace di rafforzare la rappresentanza e di rispondere alle sfide del futuro, che vogliamo affrontare con coraggio e fiducia, avvalendoci anche del team, dell’efficienza e della competenza di Apindustria Servizi, il nostro Organismo di formazione accreditato presso la Regione Veneto.

Il nostro obiettivo è raccogliere le esigenze e le richieste provenienti del tessuto produttivo attraverso un dialogo costante con il territorio e offrire opportunità e soluzioni grazie alla nostra società di servizi.”

L’Associazione esprime profonda gratitudine al Presidente uscente Ivan Palasgo per l’impegno e la dedizione dimostrati in questi anni di lavoro, certi del suo continuo supporto esperienziale a favore di membri che si affacciano, anche per la prima volta, al mondo associativo datoriale.

Il Presidente uscente dichiara: “Dopo 3 mandati consecutivi è naturale che ci sia un avvicendamento alla guida dell’associazione cresciuta così tanto in questo ultimo periodo. Per me è stata un’esperienza entusiasmante, che mi ha consentito di entrare in contatto e conoscere imprenditori straordinari che hanno fatto e stanno facendo grande il nostro Veneto. Lascio con la malinconia di chi è stato a contatto di persone preparate e capaci che hanno lavorato con impegno per incrementare così tanto l’associazione, ma con la consapevolezza che il mio successore sarà in grado di continuare sulla strada tracciata nella crescita di Apindustria. Il mio augurio sincero e sentito va al nuovo presidente Marco Zecchinel”.

Il cambio al vertice giunge in un contesto complessivo di rinnovamento all'interno dell’Associazione intrapreso negli ultimi tre anni, che ha portato ad un incremento delle iniziative, all’estensione di rapporti e sinergie con Enti e Istituzioni pubbliche e private, nonché alla crescita del numero di nuovi iscritti.

Apindustria Venezia, attraverso questo percorso coraggioso, mira a trainare l’economia locale, offrendo servizi, non solo alle imprese, ma anche alle persone disoccupate e inoccupate, mediante percorsi finalizzati al potenziamento delle competenze trasversali, che sempre più sono richieste dal mondo del lavoro e necessarie per la competitività delle Imprese.

 

PER INFO E SUPPORTO UFFICIOSTAMPA@APINDUSTRIAVENEZIA.IT | 041.8470725

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.