L'evento, organizzato presso la Sportarredo Group di Gruaro ha visto la partecipazione di più di cento aziende del territorio.

 

Si è tenuto venerdì 11 ottobre l'evento organizzato da Apindustria Venezia in sinergia con il mandamento di Portogruaro dal tema "L'imprenditoria ribelle", ispirato ai valori raccontati nel libro "Let my people go surfing", scritto dal fondatore dell'azienda Patagonia e pubblicato da Ediciclo Editore, azienda associata ad Apindustria.

L'evento si è svolto presso la Sportarredo Group S.c., azienda che è ripartita grazie alla determinazione dei suoi dipendenti e ad un nuovo e rinnovato piano aziendale.

L’obbiettivo era quello di portare l’attenzione sui concetti di competitività, innovazione, radicamento al territorio, cooperazione, cari all’Associazione delle Piccole e Medie Industrie veneziane, all’interno del proprio ruolo rappresentativo e dell’azione di in-formazione e promozione delle PMI.

 

   

 

L’occasione è stata proficua per fare anche il punto, insieme agli Associati e collaboratori, circa le attività svolte localmente nell’anno corrente, esponendo progettualità, obbiettivi e agevolazioni a supporto dell'innovazione aziendale, grazie alla sinergia con Apindustria Servizi srl.

L'evento, moderato da Riccardo Cicuttin, Consulente e formatore in HR e gestione d'impresa, ha visto la partecipazione del Sindaco di Gruaro Giacomo Gasparotto e del Vicesindaco del Comune di Portogruaro Luigi Toffolo.

I relatori Claudio Pasquon, Socio Titolare dell'azienda Sportarredo Group, Paolo Gubitta Professore dell’Università degli Studi di Padova, Antonio Dore, Titolare dello studio “Idee Materia” di Teglio Veneto e Carlo Uccelli consulente Repower italia hanno affrontato il tema del cambiamento e dell'innovazione aziendale con uno sguardo proiettato verso la sostenibilità.

 

    

 

Vai all'album fotografico --> clicca qui

 

 

Per info e supporto:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 0421 1776826

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.