Contributi a fondo perduto fino a €150.000 per progetti finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili.

 

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

 

  • Spese per l'acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, sistemi e componenti;
  • • Spese per l'acquisto di software necessari al funzionamento degli impianti e dei macchinari;
  •  Costi relativi a lavori edilizi e impiantistici;
  • • Spese tecniche per le diagnosi energetiche ante e post intervento;
  • • Spese per il rilascio delle certificazioni di gestione ambientale o energetica conformi EMAS;
  • • Spesa sostenuta per le garanzie fornite da una banca, da una società di assicurazione o da altri istituti finanziari.

 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

 

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto pari al 30% dell’ammontare delle spese ammissibili:

  • • nel limite massimo di € 150.000,00 corrispondente ad una spesa rendicontata ammissibile pari ad € 500.000,00;
  • • nel limite minimo di € 24.000,00 corrispondente ad una spesa rendicontata ammissibile pari ad € 80.000,00

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Sono ammesse alle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese:

  • • Costituite da più di 12 mesi;
  • • Esercitanti un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO primario e/o secondario;
  • • Aventi unità operativa, o le unità operative, in cui realizza il progetto imprenditoriale in Veneto

 

Ai fini dell'ammissibilità al contributo, l’impresa, al momento della presentazione della domanda di partecipazione, deve aver completato la Fase 1 finalizzata a: 

  • • individuare i consumi energetici;
  • • individuare opportunità di risparmio energetico per l’unità operativa oggetto dell’intervento;
  • • quantificare il risparmio energetico, e la diminuzione delle emissioni di gas climalteranti;
  • • quantificare i consumi energetici e le emissioni di gas climalteranti.

 

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DOMANDE

 

La domanda può essere presentata dal 15/04/2020 al 10/09/2020.

La graduatoria provvisoria delle domande è formata sulla base dell’economicità della proposta progettuale, data dal rapporto tra risparmio energetico conseguibile e costo del progetto. 

 

PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. O CHIAMA A 041.8470948

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.