Incentivi fino a 10.000 euro alle imprese che investono in progetti focalizzati sull'introduzione delle nuove competenze e tecnologie digitali 4.0.

 

Nell’ambito del progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) finalizzato a promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici del territorio, la Camera di Commercio ha approvato due Bandi:

 

Misura A: Contributi ad imprese che partecipano a progetti aggregati;
Misura B: Contributi a progetti presentati da singole imprese.

 

SPESE AMMISSIBILI

 

Sono ammesse le spese sostenute dal 1/1/2019 fino alla data ultima di rendicontazione per:

a) servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie (almeno il 50% delle spese ammissibili),

b) acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

 

FINANZIAMENTO

 

Incentivo fino a € 10.000,00 (investimento minimo richiesto è di € 5.000,00). E’ prevista una premialità di € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità.

 

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili.

 

Per le imprese che partecipano a progetti aggregati (MISURA A) i voucher sono unitari e concessi direttamente alla singola impresa, la quale deve tuttavia partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico proponente che coinvolge min 3 Max 20 imprese.

 

AMBITI D'INTERVENTO

 

Investimenti in cui è inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

Elenco 1:

  • • soluzioni per la manifattura avanzata e additiva;
  • • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • • Industrial Internet e IoT;
  • • cloud;
  • • cybersicurezza e business continuity;
  • • big data e analytics;
  • • soluzioni per l'ottimizzazione della gestione della supply chain e delle relazioni;
  • • software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica.

Elenco 2:

  • Utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:
  • • sistemi di e-commerce;
  • • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fintech;
  • • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • • geolocalizzazione;
  • • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • • system integration applicata all’automazione dei processi.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

 

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, le piccole e le medie imprese con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio.

 

Risorse disponibili "Misura A": € 270.000,00.

Risorse disponibili "Misura B": € 249.000,00.

 

TERMINI E MODALITÀ DI INVIO DELLE DOMANDE

 

Le domande potranno essere inoltrate dalle ore 12:00 del 24/4/2019 alle ore 21:00 del 15/7/2019.

 

PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. O CHIAMA A 0413969133

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.