Bando per l'erogazione di contributi fino al 70% delle spese ammissibili per lo sviluppo e la crescita di PMI culturali.

 

Il bando attua l’Azione 3.1.1. “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” a valere sul POR FESR 2014-2020.

 

A COSA SERVE

 

La misura agevolativa è finalizzata a sostenere progetti volti a introdurre innovazioni tecnologiche di prodotto o di processo, ad ammodernare le attrezzature tecnologiche e gli impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale anche attraverso lo sviluppo di business digitali

 

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

 

Sono ammissibili le spese relative all'acquisto o l’acquisizione, nel caso di operazioni di leasing finanziario, di beni tangibili, intangibili e per la riorganizzazione aziendale, rientranti nelle seguenti voci:

 

a)    Acquisto di hardware comprensivo del software di base;

b)    Opere edili/murarie di restauro e risanamento conservativo e di impiantistica;

c)    Programmi informatici, anche per la digitalizzazione e messa in rete del patrimonio culturale;

d)    Consulenze specialistiche.

 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

 

L’impresa beneficiaria dovrà scegliere il regime di aiuto per l’erogazione del sostegno:

 

• Regime DE MINIMIS

Contributo a fondo perduto nel limite massimo del 70% della spesa rendicontata ammissibile.

Importo minimo del progetto: € 15.000,00

Importo massimo del progetto: € 200.000,00

 

• Regime AIUTI COMPATIBILI

Contributo a fondo perduto nel limite del 20% per le micro e piccole imprese e del 10% per le medie imprese.

Importo minimo del progetto: € 200.000,00

Importo massimo del progetto: € 2.000.000,00

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Possono richiede il contributo imprese culturali, creative e dello spettacolo avente attività economica classificata con Codice Ateco 2007, che rispettano le seguenti caratteristiche:

 

• Costituite da più di 12 mesi;

 Aventi unità operativa, o le unità operative, in cui realizza il progetto imprenditoriale in Veneto;

 Non beneficiarie di altre agevolazioni concesse nell'ambito dell’azione 3.1.1. del POR FESR Veneto 2014/2020

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda deve essere compilata a partire dalle 10.00 di martedì 5 febbraio 2019 ed entro le 17.00 di martedì 2 aprile 2019

 

Le agevolazioni sono concesse sulla base di procedura valutativa con procedimento a graduatoria.

 

 

 PER INFO E SUPPORTO SCRIVI A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. O CHIAMA A 0413969133

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.