Con il nuovo Voucher Digitalizzazione promosso dal Mise

le imprese potranno ricevere fino a 10.000 €,

risparmiando, nella misura massima del 50%, le spese ammissibili,

per attuare interventi di digitalizzazione dei processi aziendali.

 

VUOI PRESENTARE LA DOMANDA?

Dal 30 GENNAIO 2018 a partire dalle ore 10.00 e fino alle ore 17.00 del 9 FEBBRAIO 2018 puoi inviare la domanda di finanziamento.

Potrai compilare la domanda on-line compilazione della domanda, a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2018.

SCRIVI AD Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ricevere informazioni e supporto.

 


 

CHI PUÒ BENEFICIARNE?

Micro, piccole e medie imprese (MPMI) con sede legale e/o  unità  locale  attiva  sul  territorio nazionale ed essere iscritte al Registro delle imprese  della  Camera di commercio territorialmente competente, che non abbiano ricevuto  altri  contributi  pubblici  per  le  spese oggetto della concessione del Voucher.

 

QUALI SONO LE TIPOLOGIE DI AGEVOLAZIONI?

Le agevolazioni sono concesse sulla base del Regolamento UE 1407/2013 (“de minimis”) ed erogate nella forma di voucher, non superiore ad euro 10.000 (diecimila), in percentuale pari al 50% delle spese ammissibili.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 8.532.862 €. 

Nel caso in cui l'importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all'ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), queste saranno ripartite in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. Ai fini del riparto saranno considerate tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni che avranno presentato la domanda nel periodo di apertura dello sportello, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.