«Finalmente un esponente della Lega Nord esce allo scoperto sulla lentezza delle risposte della politica al mondo imprenditoriale, sostenendo la necessità di realizzare una nuova via di accesso per il litorale». Si riaccende il dibattito attorno all'esigenza di avviare i progetti legati alla nuova viabilità per sostenere le imprese e il comparto turistico del litorale. A rispondere all'appello lanciato dal presidente mandamentale di Apindustria Roberto Dal Cin, è il coordinatore di Fare!, Maurizio Malizia. «E' con vera soddisfazione vedere qualcuno della Lega Nord, come lo stesso Dal Cin tra i massimi esponenti del Carroccio del Veneto Orientale - dice il responsabile dei tosiani - uscire finalmente allo scoperto. Da anni la politica regionale impedisce di sviluppare e far crescere il nostro territorio, confermo ciò che è un mio tormentone ormai da tempo, la necessità reale di nuove infrastrutture, una priorità per lo sviluppo economico-produttivo in una nuova realtà socio-culturale europea». I riferimenti sono per la tanto discussa autostrada del mare, la superstrada veloce a pagamento ma anche all'alternativa rappresentata dai sei chilometri di collegamento dal casello di Noventa fino a Jesolo Paese. «Per quanto ci riguarda noi stiamo attendendo da tempo una risposta dice sempre Malizia il 14 marzo del 2016 abbiamo organizzato un incontro istituzionale al Pala Arrex per affrontare la questione della via del mare ma in quell'occasione a mancare è stata la maggioranza che governa la Regione». Ciò nonostante negli ultimi tempi delle novità non sono mancate, come l'apertura di un canale tra l'Anas e la Città del Mare per affrontare appunto la questione della via del mare. «Ora siamo felicissimi di poterci confrontare con Dal Cin conclude il coordinatore di Fare! - e per quanto ci riguarda siamo disposti a fare qualcosa di concreto e reale, non solo mere dichiarazioni per pubblicità personale. Diamo un segnale tangibile alla gente: lavoriamo su progetti sostenibili che producano benessere e sviluppo».

 

Fonte: Il Gazzettino

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.