Il Presidente di Confapi Maurizio Casasco ha firmato il "Memorandum d’intesa per l’alleanza europea-africana delle Pmi" per lo sviluppo di azioni e best practices comuni.

 

BRUXELLES. Alla conclusione del summit “Eu-Africa delle Pmi”, svoltosi il 21 Marzo scorso, è stato siglato il documento che ha l'obiettivo di diffondere la cultura e il know how imprenditoriale, segni distintivi delle Pmi, per mobilitare mezzi finanziari e tecnologie che accompagnino reciproci percorsi di sviluppo.

L’Africa, ha sottolineato Casasco nel suo discorso al Palazzo del Comitato europeo delle Regioni, può essere un mercato pieno di opportunità per le nostre aziende. Bisogna favorire la conoscenza delle nostre rispettive culture così come la ricerca di reciproche opportunità, investendo in innovazione e formazione.

Il Memorandum è stato sottoscritto da Cea-Pme (la Confederazione Europea delle Pmi, di cui Casasco è Primo Vicepresidente) e da altre 9 organizzazioni di entrambi i continenti.

Al summit hanno partecipato tra gli altri Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione europea per il lavoro, la crescita, gli investimenti e la competitività, Markku Markkula, Presidente del Comitato europeo delle regioni, e Mario Ohoven, Presidente di Cea-Pme.

 

     

 

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.