ROMA. Il Presidente Maurizio Casasco, a sua volta riconfermato nel mese di ottobre scorso alla guida dell’Associazione delle Piccole e Medie Imprese Private, ha rinnovato la fiducia a Ivan Palasgo quale membro della Giunta Nazionale di Confapi per il triennio 2018-2020.
Per l’occasione è stato elencato il programma e le strategie per il nuovo mandato e le linee guida generali dell’Organismo.

 

Soddisfatto si dice Il Presidente Palasgo, fresco di nuova nomina: “È motivo di orgoglio per me questa rinnovata fiducia da parte del presidente Casasco, frutto sicuramente anche del riconoscimento del lavoro che l’associazione veneziana sta portando avanti questi anni nel territorio tra le Piccole e Medie Imprese associate, rappresentando un solido e fidato punto di riferimento capillare per le loro varie esigenze. Proseguiremo insieme – conclude Palasgo – quell’azione di interlocuzione propositiva che la Confederazione nazionale delle Pmi ha sempre tenuto con il Governo e le Parti sociali in questi anni. Come anche dimostrato in occasione delle ultime calde vicende nazionali e non, la nostra Confapi sa portare le proprie istanze ai tavoli di concertazione e confronto, quale voce rappresentativa fondamentale del tessuto produttivo al quale facciamo riferimento.”

Apindustria Venezia è fiera di poter rappresentare in sede alla Giunta nazionale i propri associati, ed augura al proprio Presidente di mantenere la sua carica con la stessa determinazione e concretezza che hanno contraddistinto il suo operato in questi anni.

 Ecco i nomi dei componenti di Giunta in ordine alfabetico: Corrado Alberto, Giorgio Binda, Amedeo Bonomi, Cristian Camisa, Fabrizio Cellino, Gian Piero Cozzo, Delio Dalola, Vincenzo Elifani, Vincenzo Gattagrisi, Lorenzo Giotti, Gianmario Mandrini, Marco Mariotti, Filiberto Martinetto, Jonathan Morello Ritter, Francesco Napoli, Ivan Palasgo, Luigi Sabadini, Carlo Salvati, Carlo Valerio.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.