QUANDO: martedì 26 settembre 2017, in orario 15.00 – 19.00
DOVE: Provincia di Venezia (Via Bruno Maderna 7 – Mestre Venezia)
CHI: Paolo Giandon (ARPAV - Servizio Osservatorio Suolo e Bonifiche) e Enzo Pelosi (Avvocato)

 

COSA:


Il DPR 13/06/2017 n. 120, pubblicato sulla GURI n. 183 del 7/08/2017 ha modificato ed innovato in maniera anche sostanziale la normativa introdotta dal D.Lgs. n. 152/2006 e smi in materia di “terre e rocce da scavo”. Questa tematica riguarda non solo gli Ingegneri ma anche diverse altre figure professionali che operano nel settore dell’edilizia, dell’urbanistica, dei lavori pubblici e dell’agricoltura,
ecc. (Architetti, Urbanisti, Geometri, Agronomi, Forestali, ecc.). Il corso si propone di fornire il quadro normativo aggiornato e gli elementi tecnici per la caratterizzazione e gestione delle terre e rocce da scavo. Vengono forniti elementi di approfondimento sia sotto il profilo tecnico che normativo ed in particolare sotto quello sanzionatorio.


Terre e rocce da scavo – Normativa nazionale, indirizzi regionali e caratterizzazione analitica di Paolo Giandon
Regime sanzionatorio e profili di responsabilità nella gestione delle terre e rocce da scavo alla luce del D.P.R. n. 120/2017 di Enzo Pelosi

 

Il corso viene coorganizzato con l'Ordine degli Ingegneri di Venezia e riconosce l'accreditamento di 4 CFP.

ISCRIVITI
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0415289114

Ricordiamo che per i professionisti chimici il riconoscimento dei crediti formativi
è subordinato all'iscrizione all'evento sul Portale della Formazione dei Chimici.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.