MUSILE. Elezioni a Musile: i candidati sindaci saranno due o tre? Il quesito sembra destinato a rimanere senza risposta fino domani, quando a mezzogiorno scadranno i termini per il deposito delle liste. I tosiani, infatti, hanno sapere di voler attendere fino all’ultimo prima di ufficializzare le loro intenzioni, ovvero se presentare una lista autonoma o partecipare con altre forme di sostegno. Intanto i candidati già ufficiali scaldano i motori. Stasera è atteso in paese il governatore Luca Zaia per la presentazione della candidata sindaco Silvia Susanna. L’appuntamento è alle 20.30, all’auditorium della Toti.

Susanna presenterà il programma e la sua lista “Per Musile con Silvia Susanna Sindaco”, che è sostenuta da Lega e Forza Italia. All’incontro parteciperanno anche il vicepresidente della Regione, Gianluca Forcolin, nonché Massimo Bitonci (sindaco di Padova) e il coordinatore regionale di Forza Italia, Marco Marin. Nei giorni scorsi Susanna ha già incontrato gli imprenditori del paese e, in particolare, i vertici di Apindustria.

Domenica mattina, alle 10.30, sarà invece la volta del candidato sindaco Vanio Trombelli, che presenterà la sua civica trasversale “Insieme per Musile”, sostenuta dal centrosinistra. La presentazione dovrebbe tenersi nel giardino della Sicher, ma la sede verrà ufficializzata oggi. Intanto ieri la lista ha esordito con un gazebo al mercato.

 

LEGGI L'ARTICOLO

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.